Raggio di luce-ParoleBuone

images-1…Tu sola sapevi che il moto

non è diverso dalla stasi,

che il vuoto è il pieno e il sereno

è la più diffusa delle nubi….”

(da Xenia di E. Montale)

Oggi vorrei partire da qui, da uno stralcio di poesia, da queste parole che evocano un’immagine straordinaria, di apertura e di speranza.

Pensiamo a quante volte dentro di noi lo stato di dolore e sofferenza prende il sopravvento, si impadronisce di noi lasciandoci confusi ed inermi. Se ci fermiamo un attimo e ci diamo lo spazio di qualche istante per ascoltarci, scopriamo veramente che possiamo aprire uno spiraglio, che possiamo far penetrare un raggio di luce che ci aiuti ad accendere dentro di noi una fiamma di calore.

Sta a noi poter aprire questo varco. Provate a sentire il battito del vostro cuore.

a cura di Valentina Fanelli

 

 

 

 

Leave a Reply